“Domenica al museo”, la Tuscia da visitare

Viterbo – Sono più di  430 tra musei, siti archeologici e monumenti in tutta Italia ad aderire alla giornata dedicata  alla scoperta del patrimonio culturale nazionale. “Domenica al museo”, alla quale aderisce anche la Tuscia domani 5 novembre 2017.

Ecco cosa si può visitare nella Tuscia:

Area archeologica di Volsinii
via Orvietana, s.n.c. – Bolsena

Museo archeologico nazionale di Vulci
Castello dell’Abbadia, s.n.c. – Canino

Palazzo Farnese
piazza Farnese, 1 – Caprarola

Museo archeologico dell’Agro Falisco – Forte Sangallo
via del Forte, 1 – Civita Castellana

Palazzo Altieri
piazza Umberto I, 2 – Oriolo Romano

Anfiteatro romano di Sutri
via Cassia km 49, 00 – Sutri

Museo archeologico nazionale di Tarquinia
piazza Cavour, s.n.c. – Tarquinia

Necropoli dei Monterozzi di Tarquinia
via Ripagretta, s.n.c. – Tarquinia

Museo archeologico nazionale di Tuscania
largo Mario Moretti, 1 – Tuscania

Necropoli “Madonna dell’Olivo”
via dell’Olivo, s.n.c. – Tuscania

Area archeologica antica città di Ferento
S.P. Teverina Km. 8.000 – Viterbo Venerdì-Sabato-Domenica dalle 10.00 al tramonto; Prenotazione: Obbligatoria Telefono: +39 328 7750233; Email: archeotuscia@gmail.com

Basilica di San Francesco alla Rocca
piazza San Francesco alla Rocca, 4 – Viterbo

Villa Lante, Bagnaia (Vt)

Articoli consigliati